L’AZIENDA

Dal 1979 F Service Automation è specializzata nella progettazione, costruzione ed assistenza di macchinari nei settori della cartotecnica e della stampa. Macchinari che devono essere primariamente affidabili, di alta qualità, che permettano di produrre ciò che il mercato attuale e futuro richiede a costi convenienti.

A oggi i plotter d’incollaggio di F Service Automation sono presenti in tutto il mondo, con oltre 150 installazioni in Europa e con recenti installazioni anche in USA, Australia, Russia, Canada e Porto Rico.

L’INTERVISTA

Francesco Sorbera
Managing director

Volendo tracciare un breve identikit della vostra azienda in questa prima fase post-pandemia come la descrivereste? Cosa è cambiato? Cosa si è consolidato?

La cartotecnica, a differenza di altri comparti dell’industria grafica e di altri settori produttivi in generale, fortunatamente non ha avuto battute di arresto durante la pandemia. Anzi, possiamo affermare che il 2021 è stato per F Service Automation un anno di forte ripresa, anche per questo abbiamo deciso di rafforzare il nostro organico.

Si parla di ripresa economica ma al contempo si affacciano problemi come la carenza di materie prime e di rincaro dell’energia e dei trasporti. Come affrontate queste criticità?

In passato il materiale veniva ordinato soltanto dopo aver ricevuto una conferma d’ordine, adesso questo modus operandi non è più possibile. Dai primi mesi del 2021 abbiamo, infatti, cambiato strategia. Ci siamo organizzati per rispondere alla carenza di materie prime e ai ritardi delle consegne facendo in anticipo un adeguato approvvigionamento a magazzino. In questo modo siamo riusciti a mantenere una continuità per soddisfare i nostri clienti con puntualità, consegnando i nostri macchinari in tempi abbastanza rapidi. Sicuramente i prossimi mesi saranno più difficili. I ritardi di consegna da parte dei fornitori si sono accumulati e di conseguenza i nostri tempi di risposta ne risentiranno. In ogni caso stiamo gestendo la situazione con molta tranquillità e organizzazione pianificando ogni dettaglio per non farci trovare impreparati.

Il periodo di restrizioni non ha fermato la ricerca e sviluppo delle aziende: quali nuovi prodotti e servizi avete lanciato nell’ultimo anno?

Il nostro reparto di ricerca e sviluppo si è mantenuto in attività a pieno regime: la nostra più grande soddisfazione è il nuovo modello Phoenix®, completamente rivoluzionato sia dal punto di vista del design sia soprattutto per quanto riguarda la componentistica elettronica. Abbiamo dotato il plotter di un nuovo PLC/CN e di nuovi servomotori che ci hanno permesso di raggiungere innovativi livelli di qualità per un incollaggio ancora più intuitivo, veloce ed efficace. Anche il modello Colibrì è stato equipaggiato con un nuovo PLC/CN; inoltre abbiamo ampliato la nostra gamma di prodotti inserendo una nuova macchina che ha un’area lavoro più grande rispetto alle misure standard progettata per soddisfare le più diverse esigenze in termini di formato.

Un altro tema urgente è quello della sostenibilità ambientale. Quali strategie state adottando in questo ambito?

In ambito di sostenibilità abbiamo implementato un nuovo software in grado di effettuare controlli sempre più precisi per evitare sprechi di energia durante l’intero ciclo produttivo della macchina intervenendo sui consumi giornalieri. Inoltre i nostri plotter sono realizzati quasi completamente di materiali che possono essere riciclati e riutilizzati: come ferro, alluminio, ecc.

LE SOLUZIONI

F Service Automation si occupa della progetta­zione, costruzione e distribuzione di plotter d’in­collaggio (Hot Melt e colla a freddo) sia in Italia che all’estero, avvalendosi dell’attività commer­ciale di propri agenti e distributori.

I nostri incollatori sono dei macchinari molto ver­satili, capaci di soddisfare molteplici necessità di applicazione. È proprio per questo che sia­mo presenti con i nostri prodotti sia all’interno delle cartotecniche che si occupano della rea­lizzazione di espositori, totem, cartelli vetrina e pall box in cartone, sia presso gli scatolifici che che si occupano dell’incollaggio di scatole con formato non adatto all’impiego delle linee auto­matiche o di piccoli lotti di produzione per i qua­li risulta essere sconveniente l’impegno di una piega incolla.

La nostra vera forza è la specializzazione plu­riennale nel settore dell’incollaggio automatico che ci ha permesso di diventarne i leader a livel­lo nazionale ed europeo.

L’affidabilità dei plotter F Service Automation è apprezzata e riconosciuta da tutti, chi ha i nostri macchinari ci rinnova la fiducia continuando ad investire nella nostra tecnologia. È proprio que­sto che ripaga l’impegno e la passione che de­dichiamo ogni giorno alla nostra attività.

La nostra filosofia è quella di offrire la migliore tecnologia presente sul mercato e garantire affi­dabilità ed elevate performance di lavoro. I nostri macchinari hanno la capacità di lavorare a ciclo continuo, questo proprio perché i plotter d’in­collaggio sono l’ultimo step di produzione pri­ma che il prodotto finito venga consegnato; tutti gli eventuali ritardi delle fasi precedenti (proget­tazione, stampa e fustellatura) vanno a ripercuo­tersi sull’incollatura, che deve essere quindi re­alizzata nel minor tempo possibile mantenendo comunque un elevato standard di qualità.

I nostri plotter F Service Automation garantisco­no proprio queste caratteristiche: affidabilità, ve­locità di settaggio e cambi lavoro, precisione.

La nostra esperienza pluriennale ci ha portato inoltre a brevettare numerose soluzioni applica­tive, così da poter valorizzare la ricerca continua e rafforzare la nostra leadership.

Mi sento di anticipare che anche il 2022 ci ve­drà protagonisti con importanti novità sia a livello software che a livello meccanico, il mercato è in continuo sviluppo e noi siamo pronti a seguirlo.

F SERVICE AUTOMATION

Sede

Via dei Gelsi 16A
50041 Calenzano (FI)
Tel. +39 055 8874774
info@fservice.net
www.fservice.net

Management

Francesco Sorbera, Managing director

Rete di vendita
Merceologia

Plotter d’incollaggio per cartotecniche e scatolifici

Settori di attività

Macchine, attrezzature, apparecchiature, impianti per stampa e converting