Hall 10, stand C20

Dal 1965 progettiamo e realizziamo sistemi di trattamento superficiale Corona e Plasma per migliorare i processi di stampa e adesione e assicurare un ottimo ancoraggio di inchiostri, adesivi e rivestimenti.​

I trattamenti superficiali Corona e Plasma aumentano la bagnabilità dei materiali e li rendono più idonei ad essere stampati, adesivizzati o accoppiati. Nel settore dell’imballaggio e della produzione di materie plastiche la ricerca di un trattamento superficiale adeguato è in continua evoluzione, a causa dei nuovi materiali ed additivi che vengono immessi sul mercato.

Ferrarini & Benelli segue costantemente questa evoluzione e collabora con i principali costruttori (OEM) mondiali di linee produttive di estrusione e di trasformazione dell’imballaggio flessibile che installano, sulle loro linee, le nostre soluzioni.

La progettazione delle stazioni di trattamento, il software e l’hardware dei generatori sono sviluppati internamente da personale specializzato. Questa conoscenza e competenza, unita alla flessibilità produttiva, ci consente di studiare, insieme al cliente, soluzioni su misura.

Un’articolata rete di vendita all’estero con agenti plurimandatari segue direttamente i nostri clienti finali in tutto il mondo. L’esportazione diretta è rivolta principalmente in Europa. Buona la presenza in Sud America, Medio Oriente e Nord Africa.

Sono circa 12.000 le stazioni di trattamento corona realizzate da Ferrarini & Benelli installate in tutto il mondo.

Trattamento corona
Il trattamento corona aumenta l’adesione di inchiostri, adesivi, lacche o altro nei processi di trasformazione dell’imballaggio flessibile.

Trattamento plasma
Il trattamento plasma risolve i problemi di adesione e migliora la bagnabilità di oggetti plastici tridimensionali o piccole zone di superfici plastiche.