L’AZIENDA

Fondata nel 1937, Canon ha mantenuto una posizione di leadership nel settore del-l’imaging nel corso dei suoi oltre 80 anni di attività e si impegna a investire in diverse aree e a cogliere le opportunità di crescita. Attualmente, l’azienda sviluppa, produce e vende un’ampia gamma di prodotti che spaziano dalle fotocamere alle videocamere fino alle lenti broadcast, dalle stampanti commerciali ai multifunzione di produzione. Il tutto completato da un’ampia gamma di soluzioni e servizi di Information & Document Management. Proprio in quest’area Canon si pone l’obiettivo di affiancare azien­de e istituzioni nel processo di digitalizzazione e dematerializzazione.

Canon crede fortemente che l’innovazione tecnologica possa costituire un valido al­leato nel percorso teso alla valorizzazione dell’arte. IoX, Imaging of Italian Xellence, è un progetto italiano che l’azienda ha avviato per supportare iniziative di elevato valore artistico e culturale, mettendo il proprio ecosistema di imaging al servizio della promo­zione e tutela delle eccellenze italiane.

Nel 2021 Canon ha ottenuto per il terzo anno consecutivo la certificazione Top Em­ployers Italia e Top Employers Europe. L’azienda ha investito circa l’8% del fattura­to globale in Ricerca & Sviluppo. Si è inoltre classificata al terzo posto negli USA con 3.226 brevetti depositati, guadagnando il primato quale unica azienda al mondo a essersi classificata tra le prime cinque posizioni per trentacinque anni consecutivi. Come espresso dalla filosofia aziendale Kyosei – ‘vivere e lavorare insieme per il bene comune’ – Canon persegue una crescita aziendale sostenibile, puntando alla riduzio­ne del proprio impatto ambientale e sostenendo i clienti che vogliono fare lo stesso attraverso prodotti, soluzioni e servizi su misura.

L’INTERVISTA

Federico Martella
Head of Commercial Printing

Volendo tracciare un breve identikit della vostra azienda in questa prima fase post-pandemia come la descrivereste? Cosa è cambiato? Cosa si è consolidato?

Per quanto riguarda il canale di cui sono responsabile, il Commercial Printing attraverso il quale Canon commercializza i sistemi di stampa digitale di grande produzione, questa nuova fase è caratterizzata da un ritorno a una situazione di quasi normalità: i nostri commerciali e i nostri tecnici hanno ripreso a visitare regolarmente i nostri clienti, ovviamente nel pieno rispetto delle normative di sicurezza in vigore e dotati della documentazione necessaria. Alcune cose sono naturalmente cambiate rispetto al passato, teniamo meno riunioni interne in presenza e utilizziamo molto di più le piattaforme digitali, anche per alcuni eventi con i clienti.

Abbiamo imparato a sfruttare al massimo il potenziale della tecnologia a nostra disposizione, ad esempio, oggi svolgiamo demo online sulle nostre tecnologie molto dettagliate e ad alto impatto sia informativo che emozionale, senza bisogno di portare fisicamente i clienti in uno dei nostri Customer Experience Center in Germania o in Olanda.

Il periodo di restrizioni non ha fermato la ricerca e sviluppo delle aziende: quali nuovi prodotti e servizi avete lanciato nell’ultimo anno?

Dopo i molti importanti lanci del 2020, tra cui ricordo la varioPRINT i-X, la ProStream 1800 e la ColorStream 8000, nel 2021 ci siamo concentrati sul rilascio di alcuni importanti bundle migliorativi su tutte le nostre principali linee di prodotto. E’ impossibile elencarli tutti in poche righe, mi limito a dire che sono tutte migliorie atte a incrementare la qualità di stampa su un sempre maggior numero di supporti, a migliorare ulteriormente la stabilità e il controllo colore e a rendere sempre più semplici e veloci i cambi lavoro oltre a semplificare l’utilizzo dei sistemi, siano essi a bobina o a foglio. Abbiamo inoltre certificato nuove apparecchiature di finitura che possono ora funzionare in linea con le nostre stampanti.

Un altro tema urgente è quello della sostenibilità ambientale. Quali strategie state adottando in questo ambito?

Gli sforzi per la sostenibilità delle nostre tecnologie iniziano nella fase di sviluppo, dove ci sforziamo di creare prodotti all’avanguardia che utilizzino una sempre maggiore quantità di materiali sostenibili e/o riciclati. Oltre al design, ci sforziamo di proteggere l’ambiente per tutto il ciclo di vita di una stampante, migliorando i processi di produzione, sviluppando prodotti efficienti dal punto di vista energetico ed eliminando le sostanze pericolose. Ciò è valido per tutta la produzione di stampanti a getto d’inchiostro Canon Production Printing (CPP). Più in generale, in Canon, operiamo secondo la filosofia Kyosei, una parola giapponese che significa “vivere e lavorare insieme per il bene comune”. Questo approccio modella tutto ciò che facciamo come azienda ed è alla base della nostra visione di sostenibilità e responsabilità sociale.

Affrontare la crisi come una sfida cosa significa per voi?

Come già detto nella prima risposta, le crisi possono stimolare dei miglioramenti nel nostro modo di pensare e soprattutto di agire. Detto questo, fortunatamente nell’aera Commercial Printing di Canon in Italia siamo stati in grado di raggiungere i nostri obbiettivi di business sia nel 2020 sia nel 2021, e i segnali che provengono dal nostro mercato per l’anno nuovo sono decisamente incoraggianti. Il trend di adozione della stampa digitale da parte degli stampatori offset sta proseguendo, e i volumi di stampa prodotti sulle macchine Canon dai nostri clienti Graphic Arts sono in costante crescita, segno che non solo noi ma il mercato in generale ha tratto spunti positivi dalla crisi, e molte aziende ne hanno approfittato per rivedere i propri processi e per introdurre tecnologie innovative.

Qual è il primo progetto su cui investirete con il nuovo anno?

Abbiamo appena consegnato ad un importante etichettificio la prima Canon LabelStream 4000 venduta in Italia. Ora, come sempre, assisteremo il cliente nella fase di avviamento in produzione e di fine-tuning. Siamo convinti che sarà la prima di una lunga serie di installazioni in un mercato, quello della stampa digitale di etichette, in cui contiamo di giocare un ruolo di assoluto rilievo nel prossimo futuro.

LE SOLUZIONI

Canon ProStream 1800

Canon ProStream 1800, la nuova stampante a getto d’inchiostro e ad alimentazione continua, ultima nata della serie ProStream. Con una velo­cità di stampa di 133 m/min, offre una risoluzio­ne e una qualità di stampa maggiori di qualsia­si dispositivo di stampa digitale di pari velocità, rendendola la soluzione ideale per gli stampa­tori commerciali che vogliono ottenere il massi­mo delle prestazioni.

Progettata per offrire anco­ra più opportunità creative al settore della stam­pa commerciale e soddisfare le mutevoli esi­genze dei clienti, la nuova stampante offre un connubio perfetto tra l’innovativa tecnologia a getto d’inchiostro e una stampa offset all’avan­guardia, raggiungendo un equilibrio tra produtti­vità, qualità di stampa, flessibilità e versatilità dei supporti senza precedenti. Gli stampatori com­merciali possono ora ampliare la propria offer­ta trasferendo lavori con volumi maggiori dall’of­fset al getto d’inchiostro digitale. Ciò permette di aumentare i volumi di produzione, velocizzare i tempi di consegna e incrementare le opportuni­tà di business per una vasta gamma di applica­zioni, tra cui direct mail, libri, cataloghi e riviste di elevata qualità.

Canon varioPRINT iX-series

Canon varioPRINT serie iX è una nuova soluzio­ne per gli stampatori commerciali, un sistema di stampa a foglio a getto d’inchiostro dotata di tecnologia iQuariusIX. Per i clienti con volumi di produzione da 1 a 10 milioni di immagini A4 al mese, la nuova soluzione di stampa combina la qualità d’immagine e la gamma di supporti dei sistemi offset o toner liquido, con la produttività e i costi di gestione della tecnologia a getto d’in­chiostro. In grado di stampare più di 9.000 im­magini SRA3 all’ora (o 320 immagini A4 al minuto) su un’ampia gamma di supporti, compresa la carta patinata offset da 90 a 350 gsm, vario­PRINT iX-series permette di incrementare i volu­mi di stampa di qualsiasi applicazione commer­ciale, dal collateral marketing al direct mail fino a cataloghi, riviste e libri.

Canon LabelStream 4000

Canon LabelStream 4000, la serie di stampanti inkjet UV a 4 o 5 colori (CMYK e Bianco) per uso industriale destinata alla produzione di etichette autoadesive.La serie offre infatti ora due modalità di stampa completamente rinnovate: Qualità e Performan­ce. I convertitori di etichette possono seleziona­re la giusta combinazione di qualità ed efficienza per potenziare la profittabilità dei lavori, in tiratu­re medie o brevi. Il sistema è disponibile in una configurazione per la stampa solo digitale da bobina a bobina e si può espandere fino a raggiungere una configu­razione ibrida e personalizzata di flessografia, nobilitazioni e unità di finitura: si compone dun­que di una produzione in linea integrata a pas­saggio singolo per la creazione di etichette. La nuova modalità Qualità offre una risoluzione di 720 x 1080 dpi a una velocità di stampa di 50 m/min, e permette di riprodurre dettagli nitidi, toni morbidi, colori vibranti e pieni su una vasta gamma di materiali per etichette. Il bianco con un’opacità di oltre il 73% a pas­saggio singolo è pari a quello ottenuto con le tecnologie flessografiche convenzionali.

CANON ITALIA

Sede

Strada St. Padana Superiore 2/B
20063 Cernusco sul Naviglio (MI)
Tel. +39 02 8248.1
riccardo.porro@canon.it
www.canon.it

Management

Massimo Macarti, Amministratore Delegato
Paolo Tedeschi, Corporate Communication & Marketing Services Senior Manager
Walter Bano, Production Printing Products Country Director
Giuseppppe D’Amelio, Document Solutions Marketing Director
Federico Martella, Head of Commercial Printing
Pierluigi Fioretti, Amministratore Delegato Canon Solutions Italia Nord e Centro Sud
Teresa Esposito, Indirect Sales Director di Canon Italia
Massimo Panato, Pro Print & LFP Director di Canon Italia

Rete di vendita

Canon Italia Spa

Canon Solutions Italia Nord Srl

Canon Solutions Italia Centro Sud Srl

Merceologia
  • Stampa commerciale
  • Stampa di produzione
  • Stampa grande formato
  • Stampa office
  • Software di gestione
  • Soluzioni di Imaging

Settori di attività

Progettazione, prestampa e software – Macchine, attrezzature, apparecchiature, impianti per stampa e converting – Prodotti di consumo