L’AZIENDA

Aribas Printing Machinery è attiva in tutto il mondo nel settore commerciale delle macchine per la lavorazione, l’imballaggio e la stampa da oltre 35 anni.

I nostri elevati standard di qualità possono essere raggiunti dal nostro team altamente motivato, professionale e creativo.

Ci vediamo non solo come un rivenditore di macchine usate, ma piuttosto come un partner, un risolutore di problemi e un consulente intorno al tema “stampa e lavorazione”.

Nella foto, il nostro staff nella sede di Colonia.

L’INTERVISTA

Joerg Pasternack
Direttore vendite Italia

Volendo tracciare un breve identikit della vostra azienda in questa prima fase post-pandemia come la descrivereste? Cosa è cambiato? Cosa si è consolidato?

La nostra filosofia aziendale è sempre stata caratterizzata da un modo di lavorare molto orientato al cliente e incentrato sul cliente. Purtroppo, non abbiamo potuto continuare a praticarlo nella misura abituale durante la pandemia. Pertanto, il contatto personale e fisico è stato ridotto. Abbiamo trovato e installato altre piattaforme di comunicazione nella sfera digitale. Le “visualizzazioni online” per i nostri potenziali clienti fanno ormai parte del nostro standard. La nostra esperienza dal 1987 nel mercato dei “macchinari usati” ci ha aiutato molto qui nella crisi pandemica. Un fatturato annuo di oltre 20 milioni di euro ci ha dato la stabilità economica di cui abbiamo bisogno. La lode va prima di tutto ai nostri 10 dipendenti che hanno accettato e implementato i cambiamenti. Ma abbiamo anche notato un cambiamento nel mercato tra i nostri clienti. Al giorno d’oggi, le decisioni di acquisto/ vendita sono richieste molto più rapidamente. Vediamo una forte richiesta di macchine usate, soprattutto in Germania, perché molti clienti hanno un budget rivisto e quindi soppesano ancora più precisamente tra una buona macchina usata, revisionata e garantita per un budget inferiore o una macchina nuova con alti costi di investimento.

Si parla di ripresa economica ma al contempo si affacciano problemi come la carenza di materie prime e di rincaro dell’energia e dei trasporti. Come affrontate queste criticità?

Il tema dei costi di trasporto è anche un problema molto grande per noi. Questo rende il calcolo serio molto difficile e a volte confuso per i nostri clienti. Ma vediamo anche molti problemi con i nostri clienti. Per esempio, a volte ci viene chiesto aiuto per l’acquisto di carta da stampa, pezzi di ricambio o simili. Il nostro motto qui, tuttavia, è la trasparenza assoluta con i nostri clienti. Quindi spieghiamo il nostro calcolo apertamente, prepariamo le offerte in dettaglio. Per contrastare questo sviluppo, abbiamo anche parzialmente abbassato i nostri margini. Noi della Aribas Printing Machinery GmbH ci consideriamo sempre come un’unità, come partner dei nostri clienti e come partner dovremmo superare insieme questo periodo difficile. Tuttavia, guardiamo sempre positivamente al futuro, perché dalle nostre esperienze si sviluppa un nuovo argomento interessante.

Sandra Rotoli
Sales manager

Il periodo di restrizioni non ha fermato la ricerca e sviluppo delle aziende: quali nuovi prodotti e servizi avete lanciato nell’ultimo anno?

Per Aribas Printing Machinery Gmbh, non è cambiato molto nel core business e nella gamma di macchine usate. Ma abbiamo lavorato più velocemente e più intensamente sull’attuazione della nostra strategia “ONE HAND SHOPPING”. In particolare, siamo stati in grado di aumentare la nostra presenza sul mercato dei pezzi di ricambio. Il nostro portafoglio ora include anche più installazioni di macchine, revisioni di macchine e trasferimenti di macchine. Per esempio, abbiamo iniziato il 2022 con diversi trasferimenti di macchine per una delle aziende di imballaggio leader nel mondo. Siamo anche sempre più coinvolti nelle richieste di servizio. Questo ci rende molto orgogliosi, perché è un riflesso della nostra professionalità. Con il nostro collaboratore responsabile in Italia, il signor Joerg Pasternack, e il nostro partner di distribuzione Graphic Machine Service srl, stiamo lavorando principalmente per ottimizzare la nostra rete di distribuzione per i nostri clienti in Italia. Per le installazioni, il servizio, le revisioni possiamo offrire ai nostri clienti un servizio di alta qualità con il nostro partner JP PRINT SERVICE e la sua squadra e rete.

Il nostro magazzino

Un altro tema urgente è quello della sostenibilità ambientale. Quali strategie state adottando in questo ambito?

La questione dell’ambiente sta particolarmente a cuore alla nostra direzione. Abbiamo quindi deliberatamente posizionato i nostri uffici in modo tale che oltre il 50% dei nostri dipendenti possa utilizzare i trasporti pubblici. Il nostro nuovo complesso di magazzini e uffici, attualmente in costruzione, è alimentato da energia ecologica. E poi bisogna anche sottolineare che la nostra attività di “macchine usate” riduce già la produzione di CO2. Vendendo il prodotto più volte, non si devono usare nuove materie prime per la produzione di nuove macchine e si protegge l’ambiente non dovendo smaltire le macchine più vecchie. Siamo orgogliosi di poter dare un contributo così attivo.

Affrontare la crisi come una sfida cosa significa per voi?

Per noi significa adattabilità. Significa flessibilità. Significa ascoltare ancora meglio i nostri clienti. Possiamo garantirlo con la nostra struttura. Sonda anche automaticamente tra i diversi fornitori e le loro filosofie. Una crisi non ha mai solo aspetti negativi. Dentro e intorno a una crisi che si sviluppa, si cambiano strutture e meccanismi radicati. Lo vediamo come un’altra occasione per dimostrare la nostra abilità e per presentare le nostre capacità.

Qual è il primo progetto su cui investirete con il nuovo anno?

Il nuovo anno è iniziato molto bene per noi. Siamo stati in grado di acquisire un impianto di stampa completo per la produzione di libri. Inoltre, siamo stati in grado di acquistare una macchina bobst a bobina dal più grande gruppo di imballaggio del mondo. Si tratta di investimenti per poter offrire rapidamente ai nostri clienti le macchine di cui hanno bisogno. E poi il nostro investimento nel nostro nuovo complesso di magazzini e uffici vicino a Colonia/ Germania continua.

ARIBAS PRINTING MACHINERY

Sede

Im Zollhafen 8
D-50678 Köln (Colonia) Germania
Tel. +39 3921834600
+49 (0)2212228888
joerg@aribas.com
sandra@aribas.com
www.aribas.com

Management

Onur Aribas, Managing director/titolare
Ralph Schmitz, Sales director/senior partner
Sandra Rotoli, Sales manager
Joerg Pasternack, Direttore vendite Italia

Marchi rappresentati

• Heidelberg
• Manroland
• Kba
• Komori
• Bobst
• Mueller Martini
• Polar
• Stahl
• Mbo
• Tutte le macchine per Il settore grafico

Rete di vendita

Joerg Pasternack / Aribas Printing Machinery
Sandra Rotoli / Aribas Printing Machinery
Graphic Machine Service/ Agente

Merceologia

Vendita di macchine da stampa di alta qualità, macchine di finitura, pre e post stampa di tutti i principali produttori a 360 gradi.

Settori di attività

Progettazione, prestampa e software – Macchine, attrezzature, apparecchiature, impianti per stampa e converting – Apparecchiature di misurazione e controllo – Finitura e confezione dello stampato, logistica postal e mailing – Servizi