L’AZIENDA

NEOS è la nuova eccellenza nel settore della stampa digitale per l’industria. Fondata a Fiorano, in provincia di Modena, l’azienda è stata in grado fin da subito di andare incontro alle esigenze del mercato, sfruttando il prezioso know-how tecnico costruito nell’industria ceramica. Con diverse soluzioni tecnologiche, pronte per essere installate e personalizzate, NEOS oggi può soddisfare tutti i tipi di settori e supporti materiali: plastica, carta, cartone, legno, metallo e vetro. Dalla meccanica all’elettronica, dal software al color management, ogni parte delle macchine viene realizzata dal team interno; questo fa in modo che le soluzioni siano sempre modulate sulle reali esigenze dei clienti. Grazie a un laboratorio di ricerca, l’azienda dedica ad ogni progetto commissionato una fase di studio e analisi, con il preciso obiettivo di cercare sempre nuove soluzioni e di migliorare la qualità dei sistemi già esistenti. Durante tutta la fase di vendita, l’azienda offre poi un supporto costante ai propri clienti, fornendo assistenza dal momento dell’installazione sino al normale ciclo di lavoro.

L’INTERVISTA

Vincenzo Palumbo
NEOS Founder

Volendo tracciare un breve identikit della vostra azienda in questa prima fase post-pandemia come la descrivereste? Cosa è cambiato? Cosa si è consolidato?

Io non la definirei post-pandemia: la pandemia, purtroppo, è ancora in atto ed è tutt’ora piuttosto invasiva. NEOS è una realtà giovane, fin da subito alle prese con gli effetti dell’emergenza sul mercato, ma che ha saputo guardare avanti e inserirsi tra i top player del settore. Questo perché realizziamo internamente ogni parte delle nostre macchine e dedichiamo una fase di ricerca e di sviluppo ad hoc per ogni progetto. Credo che in questo periodo riportare all’interno dei confini nazionali tutta una serie di prodotti demoralizzati all’estero sia stata un’occasione per consolidarci ulteriormente, rafforzando il presidio sul mercato italiano. Siamo poi collocati al centro di uno dei distretti manifatturieri più importanti al mondo e portatori della tecnologia Made in Italy: un vantaggio competitivo in termini di innovazione.

Si parla di ripresa economica ma al contempo si affacciano problemi come la carenza di materie prime e di rincaro dell’energia e dei trasporti. Come affrontate queste criticità?

Flessibilità è la nostra parola d’ordine. NEOS, come la maggior parte delle aziende ad alto contenuto tecnologico, soffre l’enorme caos che ha investito ultimamente i mercati. La mancanza di materie prime fondamentali allo sviluppo è un fatto reale e dobbiamo farci i conti anche noi. Proprio per questo cerchiamo di essere il più flessibili possibile e pronti ad imbastire maggiori sforzi nella pianificazione degli acquisti.

Il periodo di restrizioni non ha fermato la ricerca e sviluppo delle aziende: quali nuovi prodotti e servizi avete lanciato nell’ultimo anno?

La ricerca è un dovere verso noi stessi e verso il mercato, per questo continuiamo a dedicare importanti risorse a questo campo, proponendo soluzioni tecnologiche per migliore l’efficienza, la risoluzione di stampa e velocizzare i processi produttivi. Innanzitutto, puntiamo su una forte integrazione con il processo esistente, con soluzioni ibride e di video controllo.

Un altro tema urgente è quello della sostenibilità ambientale. Quali strategie state adottando in questo ambito?

Un tema molto importante e urgente è la sostenibilità. Oggi il mercato è pronto con l’introduzione di nuove tipologie di inchiostri a basso impatto ambientale, sia UV che base acqua anche sul settore alimentare. Con la tecnologia digitale, poi le aziende saranno in grado di ottimizzare i consumi energetici, di ridurre gli scarti di materiale e il consumo di inchiostri. Le nostre soluzioni soddisfano già questi requisiti.

Qual è il primo progetto su cui investirete con il nuovo anno?

Non c’è mai un vero e primo progetto dell’anno. Proponiamo costantemente evoluzioni tecniche e di processo. Lavorando poi su molteplici materiali – plastica, carta, cartone, legno, metallo e vetro – siamo sempre alla ricerca di nuove innovazioni.

LE SOLUZIONI

Serie Fighter:
affidabilità e versatilità

Tra le stampanti digitali messe a punto da NEOS troviamo la serie Fighter, che comprende le due versioni F-Belt e F-Roll: la prima con sistema di trasporto a nastro aspirato e la seconda con il sistema roll to roll. Fighter è una macchina da stampa digitale a getto d’inchiostro di altissima qualità, con una velocità di stampa fino a 100 m/min e una configurazione fino a 12 slot colore/pinning. L’utilizzo di inchiostri UV LED e Base Acqua è accompagnato da una vasta possibilità di accessori per l’essicazione, la reticolazione e per i trattamenti superficiali. Con un fronte stampa da 106 a 530 mm, Fighter lavora su ABS, PVC, alluminio, acciaio, legno, film bianco e trasparente, PP, PE, PVC, PET, BOPP. La sua affidabilità, i tempi di produzione ridotti e la possibilità di accordare progetti diversi eseguendoli in sequenza, fanno della Fighter una stampante digitale top di gamma.

Serie Bombardier:
per una resa senza precedenti

La Bombardier si contraddistingue per un’altissima qualità di stampa ottenibile grazie all’utilizzo delle più moderne testine di stampa in scala di grigio e a software ed elettronica dedicati made in NEOS. Le sue caratteristiche consentono di avere in sequenza anche oltre 8 barre colore, con una velocità di produzione fino a 120 m/min (opzionale fino a 150 m/min) con fronti di stampa da 600 a 2250 mm e risoluzione da 600 dpi a 1200 dpi. Si presenta sobria e compatta grazie al suo concetto di modularità: la struttura in acciaio al carbonio e carters in policarbonato riescono a contenere gli spazi di ingombro in soli 850 mm per un singolo modulo equipaggiato con due barre colore. Il sistema Roll to Roll si adatta al trasporto di substrati flessibili ed è integrabile con una linea completa, utilizzando sistemi di applicazione primer e/o unità di stampa analogica.

NEOS

Sede

Circondariale S. Francesco, 124
41042 Fiorano, Modena
Tel. +39 0536 1753797
info@neoslab.it
www.neoslab.it

Management

Vincenzo Palumbo, Founder
Andrea Malagoli, Neos Director

Rete di vendita

Collaborazioni con:

  • I&C Sas (Italia)
  • GRUPAK Plastik (Turchia)
Merceologia

Stampanti digitali inkjet per l’industria – ideali per tutti i supporti materiali e applicazioni (carta, cartone, metallo, plastica e legno).

Settori di attività

Macchine, attrezzature, apparecchiature, impianti per stampa e converting  – Stampatori, converters