Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Con una Primefire 106, Heidelberg strappa un cliente a Landa

Con una Primefire 106, Heidelberg strappa un cliente a Landa

 
 
 
 

Heidelberg ha venduto una Primefire 106 a un'azienda designata inizialmente da Landa come uno dei primi beta test per la S10.

 

Stiamo parlando della tedesca Colordruck Baiersbronn, un'azienda da 38 milioni di euro e 200 dipendenti, che non appare più nella lista di clienti pilota recentemente diffusa dal produttore israeliano e che, infatti, ha scelto di accordare la propria fiducia ad Heidelberg.

Lo stampatore tedesco aveva già installato una HP Indigo 30000 l'anno scorso e ora sarà tra i primi clienti a utilizzare la Primefire 106, la macchina inkjet 70x100 presentata in anteprima alla scorsa drupa e frutto di uno sviluppo congiunto con Fujifilm.

La trattativa è stata conclusa positivamente da Heidelberg dopo un periodo di "intensi test tecnici". Tra i fattori che hanno spinto lo stampatore tedesco a scegliere il proprio connazionale anziché Landa "una notevole competenza nel mercato del packaging e una qualità di stampa eccezionale".

Martin Bruttel, direttore generale di Colordruck Baiersbronn, ha spiegato che utilizzerà la Primefire per introdurre in azienda un nuovo modello di business all'insegna della "personalizzazione di massa del packaging".

La macchina – che viaggia a una velocità di 2.500 fogli all'ora in bianca/volta a una risoluzione di 1.200x1.200 dpi, vedi video cliccando qui - verrà installata entro la fine di quest'anno.

La prima Primefire 106 andrà sempre a uno stampatore di packaging tedesco – lo stabilimento di Obersulm del gruppo internazionale Multi Packaging Solutions – il prossimo mese - vedi news.

In foto, da sinistra: Montserrat Peidro-Insa, a capo della Digital business unit in Heidelberg, Thomas Pfefferle e Martin Bruttel, direttori generali di Colordruck Baiersbronn e Sascha Knabe di Heidelberg Germany.

aprile 19, 2017

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web