Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Gallus presenta una nuova piattaforma per la stampa di etichette

Gallus presenta una nuova piattaforma per la stampa di etichette

A sette anni dal lancio sul mercato della Gallus ECS 340, attualmente il modello più venduto nella sua classe tra le macchine convenzionali per etichette, Gallus si appresta a scrivere un nuovo capitolo nella propria storia di successo.

 

In anteprima mondiale il produttore svizzero ha presentato al Gallus Innovation Days la scorsa settimana un modello della pre-serie della nuova generazione di macchine.

Stiamo parlando della Gallus Labelmaster, una nuova piattaforma di stampa per il mercato delle etichette e del packaging, che può essere configurata in base alle specifiche esigenze del cliente e si compone di moduli, ciascuno dei quali include due gruppi stampa. Questi moduli sono disponibili in tre diverse varianti: la versione base soddisfa tutti gli standard richiesti dalla stampa di etichette; la versione "Plus" offre un livello superiore di flessibilità e, infine, la versione "Advanced" ha un livello di automazione al top.

Questa modularità è resa possibile, tra le altre cose, da un nuovo sistema di bloccaggio che rende facile il cambio delle unità di stampa. Il sistema dispone le unità di stampa sull'unità base con assoluta precisione e le blocca in posizione, in modo da garantire al 100 per cento il registro sin dal momento in cui la stampa viene avviata, indipendentemente dal supporto che si è scelto.

La nuova piattaforma è in grado di stampare su un'ampia gamma di supporti – carta, PE, PP e foil – ha una larghezza di banda di 440 mm - ampliabile in futuro - e raggiunge una velocità di 200 m/min. I leggeri cilindri stampa in alluminio, appositamente sviluppati per questa macchina, possono essere rimossi ed inseriti con poche e semplici mosse, in modo da garantire rapidi cambi lavoro.

Il gruppo stampa flexo è stato completamente ridisegnato – traendo spunto dai principi alla base delle offset a foglio di Heidelberg – è azionato direttamente da due servomotori e garantisce un'elevata qualità di stampa. La macchina può essere dotata anche del nuovo gruppo stampa serigrafico che assicura nobilitazioni di fascia alta.

settembre 27, 2016

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web