Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Gallus alza il sipario sulla nuova Labelmaster Advanced a Labelexpo

Gallus alza il sipario sulla nuova Labelmaster Advanced a Labelexpo

 
 
 
 

Gallus, parte del gruppo Heidelberger Druckmaschinen, avrà come Leitmotiv "Speed up for success". Al centro dello stand del produttore svizzero le nuove soluzioni Gallus Labelmaster e Labelfire, accanto alle più recenti proposte di Gallus Services e Gallus Screen Printing.

Forte del successo riscosso dalla Labelmaster durante i Gallus Innovation Days lo scorso settembre, Gallus è ora pronta per alzare il sipario sulla Gallus Labelmaster Advanced, che affiancherà – anche sullo stand – le versioni base di questa macchina per etichette.

Il design modulare della Labelmaster Advanced unisce alla massima flessibilità un elevato livello d'automazione e offre agli stampatori di etichette una varietà di processi mai vista prima, in quanto le varie unità preposte alla stampa e al finishing possono essere collocate rapidamente e facilmente in qualsiasi punto della macchina.

Tutte le Gallus Labelmaster condividono il medesimo design speciale della piattaforma e possono essere configurate in modo da soddisfare le varie esigenze dei clienti. Nella nuova piattaforma la Gallus Labelmaster è composta da moduli con due gruppi stampa ciascuno. Tali moduli sono disponibili in tre varianti: la versione base copre tutti gli standard essenziali della stampa di etichette, la Plus offre maggiore flessibilità e la Advanced può essere configurata in modo da includere tutti gli automatismi necessari per rispondere praticamente a qualsiasi esigenza del mercato. La velocità massima della Gallus Labelmaster è 200 m/min.

Presente sullo stand anche la macchina da stampa digitale Gallus Labelfire 340, dotata di moduli per la finitura in linea. A differenza delle macchine digitali attualmente presenti sul mercato, La Gallus Labelfire è in grado di stampare e fustellare le etichette in un singolo flusso di produzione, guadagnando in produttività e riducendo costi, tempi e sprechi di materiale rispetto ai processi di lavorazione multi-step. E grazie all'ultima generazione di testine inkjet di Fujifilm, la Gallus Labelfire garantisce una risoluzione nativa di 1.200 dpi, raggiungendo una qualità paragonabile a quella della stampa offset.

luglio 18, 2017

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Most read news Most read news

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web