Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Asahi Photoproducts lancia una nuova lastra FlatTop

Asahi Photoproducts lancia una nuova lastra FlatTop

Nuovo arrivo in casa Asahi Photoproducts. L'azienda ha annunciato il lancio nel primo semestre del 2019 della lastra AFP™-BFTH (nella foto) con FlatTop integrato e Clean Transfer Technology, progettata per semplificare la stampa con pressione leggerissima che garantisce una ripetibilità costante della qualità di stampa e una prolungata durata delle lastre. Questa nuova lastra, disponibile in versione rigida, si inserisce in qualsiasi flusso di lavoro e non richiede attrezzature particolari.

Asahi, da 40 anni nel mercato nello sviluppo di lastre flessografiche fotopolimeriche, promette con questa nuova soluzione un miglioramento nell'uniformità della stesura dell'inchiostro nei fondi pieni: «Garantisce una qualità di stampa uniforme durante l'intera tiratura, con pochi arresti della macchina da stampa per la pulizia delle lastre. Ciò va ad aggiungersi a una maggiore produttività e resa, riducendo significativamente gli scarti - spiega Dieter Niederstadt, Technical marketing manager dell'azienda - La Clean Transfer Technology di Asahi è stata accolta con entusiasmo dal pubblico con la nostra linea di lastre con risciacquo ad acqua e ora siamo entusiasti di aver esteso questa capacità ad altre categorie di lastre del nostro portafoglio. In tal modo non solo gli stampatori flessografici potranno aumentare la produttività, ma si amplierà anche la gamma di applicazioni che possono offrire ai clienti, tra cui la capacità di trasferire più lavori dalla stampa offset a quella flessografica».

Le lastre AFP™-BFTH sono disponibili con spessori di 1,14 e 1,7 mm e sono state sviluppate per inchiostri a base acqua, a base di solvente e UV. In combinazione alle tecnologie di micro-retinatura nei fondi pieni, è possibile ottenere una copertura omogenea al 100% dei fondi pieni senza spazi vuoti visibili sul supporto che si stampa. Le lastre si adattano a tutti i flussi di lavoro di produzione lastre attualmente disponibili, tra cui quelli UV standard, con esposizione a diodi UV ad elevata energia o sistemi di imaging FULL HD.

febbraio 05, 2019

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Most read news Most read news

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>