Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Nuovo inchiostro alimentare per stampare imballaggi primari con la Jet Press 720S

Nuovo inchiostro alimentare per stampare imballaggi primari con la Jet Press 720S

 
 
 
 

 

Fujifilm Europe ha annunciato il lancio di un nuovo inchiostro alimentare che estende notevolmente la versatilità della Jet Press 720S nella produzione di imballaggi. Il nuovo inchiostro può infatti essere utilizzato per la stampa sugli imballaggi primari per alimenti.

Sul mercato è sempre più elevato il numero di proprietari di marchi che vogliono che i loro prodotti si distinguano da quelli della concorrenza risaltando sugli scaffali grazie a imballaggi accattivanti. Allo stesso tempo, questi proprietari vogliono ridurre le scorte, ottimizzare la supply chain e trovare soluzioni di stampa digitale che consentano di stampare in modo più redditizio imballaggi personalizzati in tirature basse e più frequenti e con una qualità simile a quella della stampa offset.

Con un output di alta qualità, straordinariamente uniforme e pronto per la finitura su supporti in cartone o sintetici con uno spessore fino a 600 micron, la soluzione Jet Press 720S per cartone pieghevole soddisfa già questi requisiti, infatti un terzo dei clienti in Europa produce già imballaggi con il sistema. La stamperia tedesca Straub Druck & Medien AG è uno di questi clienti, e Francisco Martinez, CEO dell'azienda, commenta: "Gli acquirenti degli imballaggi cercano continuità nella produzione, ma anche colori uniformi e brillanti, e le macchine Jet Press sono in grado di offrire tutto questo. Siamo convinti che nei prossimi anni il segmento dell'imballaggio crescerà di pari passo con la nostra attività di stampa commerciale, e le macchine Fujifilm sono fondamentali ai fini del nostro successo in questo settore".

Il nuovo inchiostro per alimenti è un componente aggiuntivo chiave della soluzione Jet Press per cartone pieghevole; grazie ad esso la Jet Press è la prima macchina digitale B2 approvata per la stampa di imballaggi primari per alimenti. La macchina è quindi nella posizione ideale per soddisfare la richiesta sempre più crescente di una soluzione digitale affidabile per la produzione di imballaggi di cartone pieghevole di alta qualità per i settori alimentare, farmaceutico, dei cosmetici, della cura della casa e della persona.

Il nuovo inchiostro per alimenti a base acqua e a bassa migrazione è conforme alle severe norme per i materiali a contatto con i prodotti alimentari, tra cui l'ordinanza svizzera 817.023.21 e il regolamento della Commissione europea 1935/2004 (per l'elenco completo vedere le Note del redattore), ed è stato appositamente formulato per l'utilizzo nel rivestimento a base acqua o UV inline e nearline via bridge.

Diversi clienti della Jet Press 720S utilizzano la macchina solo per stampare imballaggi, inclusi imballaggi secondari per alimenti. Uno di questi è Packaging for Professionals (P4P), con sede in Belgio. Nata per soddisfare la domanda di imballaggi di alta qualità prodotti on demand a basse tirature sul mercato europeo, l'azienda ha incentrato la sua attività sulla Jet Press 720S. Mohamed Toual, co-fondatore e CEO di P4P, commenta: "Di solito, i clienti del settore degli imballaggi hanno sempre messo in dubbio la possibilità che una stampante digitale potesse arrivare a eguagliare la qualità di una stampante litografica o flessografica. Tuttavia, i nostri clienti si sono detti sbalorditi dalla qualità dei prodotti stampati con la Jet Press 720S. Il feedback che abbiamo ricevuto è stato sempre e solo positivo e siamo certi che continuerà ad esserlo".

 

Le aziende che vogliono diversificare la loro attività nel settore degli imballaggi possono incorporare nella soluzione per cartone pieghevole Jet Press il software di pianificazione e imposizione Phoenix di Tilia Labs. Questo software ottimizza il modo in cui i lavori vengono raggruppati, o "uniti", per la stampa per ridurre gli sprechi o migliorare la velocità di stampa. Questa funzione di raggruppamento supporta il nesting true shape e offre automaticamente agli utenti diverse opzioni per organizzare i lavori.

 

giugno 05, 2018

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Related News Related News

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Most read news Most read news

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web