Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Xerox e Fuji Xerox formano una nuova società. Il controllo a Fujifilm

Xerox e Fuji Xerox formano una nuova società. Il controllo a Fujifilm

 
 
 
 

 

Fujifilm e Xerox hanno raggiunto un accordo in base al quale Fuji Xerox e Xerox si combineranno in una nuova società. Fujifilm avrà il 50,1% della risultante compagnia.

La cooperazione tra Fujifilm e Xerox ha oltre cinquant'anni alle spalle. Nasce infatti nel 1962, con la creazione di Fuji Xerox, una joint venture tra le due società, rispettivamente proprietarie del 75% e del 25% delle azioni. A oggi, Fuji Xerox è principalmente concentrata sui mercati giapponese e dell'area Asia-Pacific, mentre Xerox si focalizza su Stati Uniti e Europa.

L'accordo appena raggiunto rappresenta il punto d'arrivo ottimale di una collaborazione di così lunga data, che vedrà l'attuale Fuji Xerox diventare una sussidiaria al 100% di Xerox, che a sua volta cambia nome assumendo quello di Fuji Xerox (o New Fuji Xerox, per distinguerla dall'omonima), suddivisa in un 50,1% di azioni di proprietà di Fujifilm e un 49,9% in mano agli attuali azionisti di Xerox. Tale situazione verrà raggiunta attraverso i seguenti passi:

  • Il 75% di Fuji Xerox ora posseduto da Fujifilm verrà acquistato da New Fuji Xerox.
  • Coi ricavi di questa operazione, Fujifilm acquisterà il 50,1% di New Fuji Xerox
  • Tutta l'operazione avverrà senza che ci siano movimenti di denaro in uscita da parte di Fujifilm

La nuova società manterrà la sua quotazione al NYSE e i due brand continueranno a operare nelle rispettive aree geografiche di interesse.

New Fuji Xerox diventa così una delle maggiori società mondiali di Document Solution, non solamente nel mercato dell'office (dove diventa la numero uno) ma anche in quello del commercial, grazie alla propria tecnologia inkjet, e in vari segmenti del mondo industriale e nell'offerta di soluzioni per il miglioramento di processi operativi e della produttività.

Le stime prevedono che l'accordo porterà con sé un risparmio complessivo di costi annui di 1,7 miliardi di dollari entro il 2022, di cui 1,2 miliardi di dollari saranno raggiunti entro il 2020.

La nuova società sarà guidata da un board di dodici membri, sette dei quali scelti da Fujifilm e cinque provenienti dal board attuale di Xerox. Il chairman sarà Shigetaka Komori, attuale chairman e COO di Fujifilm nonché chairman di Fuji Xerox.

gennaio 31, 2018

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web