Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

F.I.L.A. verso l’acquisizione delle carte fine art Arches

F.I.L.A. verso l’acquisizione delle carte fine art Arches

Il primo annuncio lo scorso aprile, con un accordo di distribuzione in esclusiva su scala mondiale; lo scorso 30 ottobre un ulteriore passo verso l'acquisizione. F.I.L.A. – Fabbrica Italiana Lapis ed Affini S.p.A. (ISIN Code IT0004967292), Ahlstrom-Munksjö Oyj e la sua controllata francese, Ahlstrom-Munksjö Arches S.A.S., hanno firmato un memorandum of understanding (un protocollo d'intesa che descrive un accordo bilaterale fra due o più parti e che esprime una convergenza di interessi fra le parti piuttosto che un vero e proprio vincolo contrattuale, ndr) non vincolante per l'acquisto da parte di F.I.L.A., o di una società controllata al 100% da F.I.L.A., del ramo d'azienda specializzato nel fine art in cui il Gruppo Ahlstrom-Munksjö, opera attraverso il marchio ARCHES® (nella foto in alto, lo stabilimento produttivo). Le parti hanno accettato i consueti vincoli di esclusività, in pendenza delle negoziazioni e per il periodo durante il quale Ahlstrom-Munksjö Arches svolgerà la procedura di consultazione dei rappresentanti sindacali in relazione al trasferimento del ramo di azienda. Si prevede che gli accordi siano sottoscritti e che l'operazione venga completata durante il primo trimestre del 2020. Il valore stimato del ramo di azienda delle belle arti, in assenza di cassa o debito finanziario, è di circa 44 milioni di euro.

F.I.L.A. aveva annunciato lo scorso aprile di aver sottoscritto un accordo di distribuzione dei prodotti a marchio ARCHES®, con efficacia differita a partire da gennaio 2020. Con questa acquisizione, F.I.L.A. si assicurerebbe, oltre al margine derivante dalla distribuzione, anche quello derivante dal business delle belle arti che opera sotto il marchio ARCHES ®. Nel 2019 l'EBITDA pro-forma relativo solamente a tale produzione, escluso qualsiasi margine derivante dalla distribuzione, è stimato essere oltre i 4 milioni di euro. Vista la sua diffusa presenza geografica, F.I.L.A. si aspetta di poter aumentare significativamente la marginalità del business acquisito. Dal 1492, ARCHES® rappresenta la carta più utilizzata per le arti creative e quella preferita tra gli altri da Van Gogh, Matisse, Chagall, Picasso, Braque, Miro, Dali, Warhol, Alechinsky e da grandi editori d'arte.

Il mix di fibre accuratamente selezionate è il segreto della carta ARCHES®, che realizza i suoi prodotti attraverso una particolare tecnica produttiva, conosciuta come forma tonda, che ha il pregio di conferire agli stessi un'altissima qualità artigianale e un aspetto naturale inimitabile. Ogni ciclo di produzione è sottoposto a numerosi controlli tecnici, che garantiscono da sempre l'indiscussa qualità della carta e l'elevata brand reputation. Per questa operazione, F.I.L.A. è stata assistita da Houlihan Lokey come sole financial advisor e da Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom LLP e Salonia Associati come advisor legali.

«Siamo molto fieri di aver sottoscritto un memorandum of understanding per l'acquisizione di questo ramo d'azienda. L'integrazione del marchio ARCHES® all'interno del nostro portfolio andrebbe a rafforzare ulteriormente la posizione di F.I.L.A. quale leader riconosciuto nel settore delle belle arti, incrementerebbe il nostro profilo internazionale insieme all'apprezzamento da parte dei clienti e l'opportunità di realizzare cross sales a livello globale», ha commentato Massimo Candela, ceo di F.I.L.A.

 

Leggi anche:

FILA acquisisce la francese Canson leader mondiale nelle carte per belle arti

novembre 06, 2019

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Related News Related News

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>