Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Cosa sta succedendo sul mercato europeo delle riviste?

Cosa sta succedendo sul mercato europeo delle riviste?

Viviamo in un mondo in continua evoluzione, per questo è fondamentale conoscere il proprio mercato. La realtà che le case editrici devono affrontare oggi è diversa da quella di ieri e da quella di domani. In questo frangente, gli studi hanno l'importante funzione di seguire l'evoluzione e le tendenze del mercato, le sfide che gli editori si troveranno ad affrontare e le possibilità di successo, che si tratti di nuove strategie o di pensare fuori dagli schemi.

Holmen Paper ha appena effettuato un sondaggio concentrandosi sui principali mercati europei (clicca il link per visualizzare i risultati), Francia, Germania e Inghilterra. Sono stati raccolti dati da nove diversi Paesi utilizzando tre metodi paralleli: analisi del desktop, analisi di riviste importanti e interviste con le case editrici, analizzando i settori "Guide TV", "Stampa scandalistica", "Stili di vita", "Casa", "Affari" e "Interessi speciali".

Anche se il risultato mostra affinità per taluni fattori, i mercati risultano diversi fra loro: mentre la Francia lotta contro un aumento dei prezzi causato dalle nuove normative introdotte e le tasse sull'Ecofolio, in Germania gli editori hanno maggiore libertà di sperimentare e trovare nuove idee. Qui si stanno testando nuovi titoli per nuovi gruppi target, nuove scelte riguardanti la carta, nuovi formati.

Per tutti i mercati la questione della distribuzione rimane una grande sfida - il mercato in recessione causa ovunque l'aumento dei prezzi. Molti editori scelgono di buttarsi sui servizi digitali come abbonamenti digitali, pagine web e app anche se i risultati economici non sono ancora apprezzabili.

 

Gli editori che hanno avuto il coraggio di lanciarsi in una riorganizzazione, nel rafforzamento del marchio e in una strategia digitale ben strutturata hanno avuto ottimi risultati. La chiave del successo è stato un atteggiamento proattivo e l'intuizione di rivolgersi a gruppi target emergenti.

ottobre 16, 2017

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web