Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

La stampa digitale migliora le sue performance

La stampa digitale migliora le sue performance

La settimana scorsa si sono svolti gli Hunkeler Innovationdays 2013, un evento che nell'arco di dieci edizioni si è trasformato da poco più di una open house di un fornitore, Hunkeler appunto, in un appuntamento fieristico di riferimento per il settore della stampa digitale: cinque giorni, 70 espositori in 7.000 mq. del centro espositivo di Lucerna. Numerosi gli annunci interessanti e tra questi quello che ha riscosso maggiore

interesse è quello di KBA relativamente ai miglioramenti apportati sulla RotaJet, rotativa ink-jet ad alta produttività che aveva visto il debutto alla scorsa Drupa. La macchina era in funzione per dimostrare le proprie potenzialità nella stampa di libri e quotidiani. Tra le novità, un nuovo inchiostro a base polimerica che riduce la penetrazione del pigmento nelle fibre della carta  ed estende la gamma delle carte "non trattate" utilizzabili. Numerose le novità di Ricoh, sia di hardware che di software, e tra queste segnaliamo sulla InfoPrint 5000 GP l'opzione Extended Media Dryer progettata per i clienti che hanno tempi di consegna ridotti, necessità di stampare su differenti supporti mantenendo una elevata qualità del colore con opzione bianco/nero e MICR on-demand. Anche per HP le novità riguardano i supporti stampabili sia patinati che non patinati: grazie alla tecnologia ColorPRO una più ampia gamma di carte possono essere stampate senza richiedere il "bonding agent". Tra queste la Sappi Jaz Book Paper ideale, nella grammatura 67 g/mq, per la scolastica. Kodak ha annunciato in anteprima mondiale la nuova inkjet Prosper 5000 XLi che adotta il sistema IPS – Intelligent Print System, una tecnologia di gestione della macchina da stampa che è in grado di monitorare costantemente la qualità di stampa facendo aggiustamenti in tempo reale che consentono di matenere ai massimi livelli la qualità di stampa e la produttività. Sul prossimo numero del Poligrafico ulteriori annunci e approfondimenti dagli Hunkeler Innovationdays 2013. 

febbraio 18, 2013

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>