Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

New Aerodinamica per un 2020 senza polvere

New Aerodinamica per un 2020 senza polvere

Eliminazione delle polveri sottili nei cicli produttivi: questo è uno degli assist vincenti di New Aerodinamica, azienda bergamasca nella progettazione e realizzare d'impianti d'aspirazione scarti. Sappiamo come tutte le macchine di fustellatura e stampa in linea utilizzano il trasporto dei fogli di cartone con sistema a "vuoto" che consiste nell'utilizzo di ventilatori e cinghie aspiranti tali da consentire ai fogli di essere trasportati lungo la macchina di produzione che fustella il foglio, applicando nel contempo la grafica. Da qui il problema della diffusione delle polveri depositate tra i fogli nell'ambiente lavorativo circostante e una riduzione della qualità di stampa, conseguenza della presenza di tale polvere nella macchina da stampa.

New Aerodinamica entra in gioco per risolvere questi problemi con due opzioni d' intervento. Il primo consiste in un sistema di aspirazione centralizzato con ventilatore e un depolveratore filtrante (composto da una serie di stacchi aspiranti lungo il circuito di produzione) che consente l'eliminazione di quelle "abitudini" sbagliate di soffiare e quindi semplicemente spostare la polvere. Per citare un esempio, l'ultimo progetto realizzato copriva un tratto di 100mt con 15 postazioni di aspirazione e una contemporaneità di 3 alla volta, il tutto gestito da inverter e pressostato, utilizzati per ottimizzare i flussi ed il consumo energetico in base alle distanze delle utenze in funzione.

La seconda tipologia di intervento consiste nel convogliare tutte le uscite dei ventilatori del vuoto all'esterno dei locali di produzione. Questa operazione viene effettuata realizzando connessioni aperte alle uscite dei ventilatori, fissandole su un collettore principale (messo in depressione da un ventilatore aggiuntivo di soli 3-4Kw) riuscendo così a non alterare il corretto funzionamento dei ventilatori del vuoto della macchina, non compromettendo il trasporto dei fogli. Il risultato di questi due interventi risolutivi firmati New Aerodinamica è l'inevitabile pulizia dell'unità produttiva, con benefici sia per i lavoratori che per la qualità del prodotto finale.

Leggi anche:

New Aerodinamica, un viaggio lungo 35 anni

marzo 03, 2020

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>