Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Coronavirus, New Aerodinamica: “Il problema sarà la ripartenza, ma siamo pronti a dare il massimo”

Coronavirus, New Aerodinamica: “Il problema sarà la ripartenza, ma siamo pronti a dare il massimo”

L'attuale situazione dettata dal propagarsi del temuto Covid-19 ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere, di relazionarci e di lavorare. In un clima così difficile anche New Aerodinamica - azienda che lavora a livello mondiale nel settore dell'aspirazione industriale- ha deciso di adeguare i suoi normali standard lavorativi. Una decisione dettata da un'etica molto forte e dalla consapevolezza della situazione critica vissuta nella terra di origine di quest'azienda: Casazza, Bergamo, provincia che oggi detiene il triste primato di maggiori contagi da Covid. Ecco perché il titolare Paolo Radaelli ha optato per una linea molto chiara e decisa: "Attualmente e per le prossime settimane la decisione è stata quella di tenere i dipendenti al loro domicilio, in modo da evitare qualsiasi rischio di contagio. Qui in azienda, per una vicinanza alle nostre abitazioni, siamo io e mio cognato, entrambi tecnici, ad adempiere alle commesse che continuano ad arrivarci dall'estero. Lavoro che svolgiamo ognuno nei rispettivi uffici, lasciando così le distanze di sicurezza dettate dalla legge". Non solo, Paolo ci racconta anche del meticoloso iter di igienizzazione di mani e oggetti di utilizzo, effettuato più volte al giorno per evitare qualsiasi problematica. "Siamo consapevoli che il vero problema sarà il dopo, la ripartenza, quando potremo tornare alle nostre attività normali. Li dovremo fare i conti con un accavallarsi di tanti lavori arretrati e già ad oggi calendarizzati. Ma siamo pronti a dare il massimo. Perché l'Italia e i bergamaschi daranno il massimo. Come sempre abbiamo fatto". Parole di speranza che speriamo siano di conforto a tutti. #molamia

marzo 23, 2020

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>