Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Azul5, Rotocel Space chiude il cerchio

Azul5, Rotocel Space chiude il cerchio

La recente installazione di una nuova macchina di finitura Refine Compact2 da parte di Rotocel Space ha dato modo a Azul sistemi di chiudere idealmente il cerchio. L'intervento contingente – ovvero il collegamento Industria 4.0 – è rientrato infatti in un più vasto flusso di lavoro end-to-end interamente gestito da Azul5, il gestionale che abbraccia le aree commerciali e produttive dell'azienda, dal preventivo alla gestione del cliente, dalla commessa alla consuntivazione, dal magazzino alla gestione documentale.

Le lavorazioni partono dal gestione di Azul sistemi, che per ogni commessa invia autonomamente i dati di produzione a Automation Engine, il software Esko Graphics per la gestione della prestampa, della produzione di grafica, fustelle e telai serigrafici. Successivamente, Azul5 dialoga con la Compact2 di Refine per minimizzarne i tempi di configurazione, inviando anche i dati già elaborati da Automation Engine. Infine, al termine della produzione, Azul5 riceve dalla Compact2 tutti i dati che permettono di chiudere la consuntivazione e di memorizzare le informazioni utili a velocizzare le successive ristampe (comunicandoli eventualmente ad Automation Engine).

Un flusso ormai consolidato, applicato in Rotocel Space alle macchine di stampa digitale HP Indigo, alla finitura digitale MGI JETVarnish e al tavolo di ispezione, taglio e ribobinatura Labeltech, che viene ulteriormente ampliato con l'integrazione della macchina di finitura Refine.

Inoltre, Azul5 gestisce anche il resto delle macchine del reparto finitura di Rotocel Space, non coinvolte nel flusso Industria 4.0, dal momento che le loro lavorazioni sono comunque registrate a sistema in tempo reale, assieme alla situazione del magazzino bobine e delle consegne, venendo così integrate nel sistema informativo aziendale.

L'installazione di Refine Compact2 e il conseguente collegamento con Azul5 ha completato un flusso Industria 4.0 che, per Rotocel Space, è interamente "made in Inglese", in quanto l'azienda si è appoggiata a Inglese Srl, storica società bolognese di fornitura alle arti grafiche per l'implementazione di tutti software e i macchinari a marchi Azul sistemi, Esko Graphics e Refine Finishing.

aprile 14, 2021

 
 

comments powered by Disqus
 

Related News Related News

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Most read news Most read news

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>