Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Il gruppo marchigiano Sifa acquisisce lo scatolificio La Fustella

Il gruppo marchigiano Sifa acquisisce lo scatolificio La Fustella

 
 
 
 

 

Continua il processo di aggregazione nel settore del package printing. Un processo dettato dall'esigenza delle aziende più grandi di integrare la produzione di imballaggi in ondulato con quella delle scatole per offrire ai clienti una gamma completa di prodotti e avere nello stesso tempo economie di scala.

L'ultima operazione su questo fronte si è conclusa in questi giorni sull'asse Marche-Toscana. Il gruppo Sifa di Francavilla d'Ete in provincia di Fermo ha infatti rilevato la cartotecnica La Fustella di San Salvatore di Montecarlo in provincia di Lucca. La Sifa è un'azienda fondata nel 1968 dai fratelli Trasarti per servire inizialmente il distretto calzaturiero marchigiano, che negli anni si è costantemente sviluppata e oggi conta circa un centinaio di dipendenti con quasi 30 milioni di euro di ricavi. Nello stabilimento di Francavilla d'Ete e in quello di Mogliano in provincia di Macerata produce sia cartone ondulato (produzione per cui recentemente è stato realizzato un importante investimento in una nuova linea da 280 centimetri) sia espositori, imballaggi industriali, cartelle polionda, cartotecnica e portapizza servendo quindi un'ampia gamma di settori industriali.

Lo scatolificio La Fustella, invece, appartenente alle famiglie Innocenti e Signori con una ventina di dipendenti e circa 6 milioni di euro di ricavi con impianti produttivi a San Salvatore di Montecarlo e a Pescia, dagli anni '70 produce e vende in tutto il mondo imballi in cartone. Negli ultimi anni si è specializzato nella produzione di scatole per alimenti e per l'industria.

Di fronte, come succede spesso in molte Pmi, anche nel settore grafico e cartotecnico, al classico passaggio generazionale, le famiglie Innocenti e Signori hanno deciso di cedere l'attività. E, assistite in qualità di advisor della Cdi Global Italy del gruppo Tim Management, hanno trovato nel gruppo Sifa l'azienda in grado di assicurare e sviluppare al meglio l'attività.

Nelle foto i due stabilimenti Sifa e La Fustella (a destra)

luglio 05, 2017

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web