Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Faenza Group acquisisce le Arti Grafiche Colombo

Faenza Group acquisisce le Arti Grafiche Colombo

Si allarga ancora il perimetro d'attività di Faenza Group. L'azienda guidata dal Ceo Claudio Rossi (foto) ha infatti siglato la scorsa settimana l'accordo con la famiglia Colombo per acquisire il ramo industriale della AGC Arti Grafiche Colombo, storica azienda di stampa milanese con sede a Gessate.  L'operazione, spiega lo stesso Rossi, rientra nella strategia di crescita di Faenza Group che all'interno del piano industriale 2014-2016

ha previsto il potenziamento della capacità produttiva e dell'organizzazione della sede milanese. Una crescita che nell'area milanese era cominciata a settembre del 2012 con l'integrazione nel gruppo delle nuove Grafiche Bazzi nate dopo la messa in liquidazione della Bazzi-Moretti. E così com'era successo con i Bazzi, rimasti in azienda per occuparsi prevalentemente degli aspetti commerciali, anche i Colombo continueranno a far parte, più o meno con gli stessi compiti, della nuova avventura della loro azienda. Pur mantenendo i brand commerciali (Bazzi e Colombo) le due aziende fanno oggi capo alla holding Faenza Printing Industries che controlla le attività del centro stampa milanese: oltre 4mila metri quadrati in via Console Flaminio 1. Ed è lì che saranno trasferiti gli impianti e i dipendenti (circa una dozzina) delle Grafiche Colombo. I lavori per il trasferimento sono già cominciati e da Gessate arriveranno in via Console Flaminio il reparto di prestampa delle Grafiche Colombo e due Heidelberg Speedmaster. Il centro stampa milanese di Faenza Group potrà contare quindi su una quarantina di dipendenti e una forte capacità produttiva dalla stampa offset a quella digitale al packaging. Il rafforzamento del polo produttivo milanese ha comportato anche l'investimento in una  Kba a 8 colori 74x105 con doppio forno in uscita per lavori di pregio a 6 o 7 colori più vernici speciali mentre, sempre in tema di investimenti, nello stabilimento di Faenza è arrivata una nuova Heidelberg XL a sei colori più spalmatore. 

giugno 25, 2014

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Most read news Most read news

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>