Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Rotomail raddoppia la produzione con una seconda Tecnau Libra 800

Rotomail raddoppia la produzione con una seconda Tecnau Libra 800

Rotomail ha investito in una seconda Libra 800 di Tecnau per produrre libri di formato variabile in totale automazione, espandendo quindi la capacità produttiva per le piccole tirature e il book on demand.

 

Rotomail è stata fondata nel 1996 con la mission di fornire servizi di Print on Demand. Nel 2000 l'azienda è stata una delle prime al mondo ad adottare la tecnologia a getto d'inchiostro, introducendo la stampa a colori e lo sviluppo di applicazioni transpromozionali. Nel 2003 Rotomail ha cominciato a diversificare la propria produzione in ambiti quali il direct mailing, la stampa commerciale e la produzione di libri, fornendo un contributo importante allo sviluppo di Libra, la prima linea industriale per la produzione di libri senza fermi produttivi per il settaggio macchina. Nel 2016 l'azienda ha installato una nuova macchina da stampa digitake HP, la T490 inkjet HDNA, diventando il primo cliente a livello mondiale a usare la nuova tecnologia con ugelli ad alta risoluzione.

Nello stabilimento di Milano le bobine vengono stampate sulle linee HP PageWide e HP Indigo e rifinite sulle due Libra 800 in un processo integrato che va dalla bobina di carta al libro finito. Il sistema altamente modulare è stato configurato da Rotomail con un canale di ingresso composto da uno svolgitore, slit-merge e taglierina a doppio canale per la produzione di blocchi libro a formato variabile in spessore, altezza dorso e larghezza.

I blocchi libro vengono quindi trasferiti automaticamente alla brossura variabile (Libra VB) collegata in linea al modulo di taglio e finitura trilaterale variabile (Libra VT). Il sistema fornisce copertine stampate da modulo continuo, appositamente tagliate in altezza e larghezza con dorso e cordonatura adeguate alle dimensioni del blocco libro, così da garantire un'assoluta variabilità durante la produzione ed eliminare l'intervento manuale per adattare le copertine al formato del blocco libro.

Il processo di finitura è integrato con il software proprietario Rotomail "Bronte" che fornisce un controllo di processo completo che include l'inserimento degli ordini sul portale online, l'imposizione di stampa, l'ottimizzazione della produzione, il monitoraggio e successivo tracking del libro finito post-spedizione.

La Libra 800 di Tecnau incorpora inoltre un sistema di gestione di rete per i controlli di processo, informazioni di servizio e raccolta dati capace di fornire assistenza remota, valutazioni statistiche e integrazione con altri dispositivi portando l'IoT (Internet of Things) all'interno delle applicazioni industriali e della produzione intelligente.

"Siamo davvero onorati di aver portato avanti questa partnership con Rotomail che ci ha permesso di essere all'avanguardia nei sistemi di produzione e finishing di libri a formato variabile. Nel 2008 Rotomail ha fornito un brillante contributo allo sviluppo della Libra 800 e siamo orgogliosi che dopo otto anni di utilizzo, continuino a giudicare il nostro sistema come tecnologia leader di mercato tra le soluzioni per le basse tirature ed il book on demand", ha commentato Stefano De Marco, direttore vendite e marketing Europa.
I vantaggi della soluzione Libra 800 non si limitano all'efficienza e alla flessibilità, essi mirano a trasformare completamente il processo produttivo e riorganizzare l'idea legata alle tecnologie di finitura per libri a medie e basse tirature.

Libra 800 permette infatti di riorganizzare il flusso di lavoro stampando solo i libri effettivamente venduti, producendo i libri per commessa piuttosto che per formato, pertanto riducendo drasticamente le scorte di magazzino e ottimizzando la logistica interna. I dati di mercato indicano che sono sempre più gli stampatori che vedono una crescita delle tirature tra i 250 e le 500 copie, la stessa tendenza si concentrava sulle 700-1000 copie per singola lavorazione soltanto due anni fa, mentre il numero si aggirava tra le 1500-3000 copie cinque anni prima.

Se l'andamento dovesse continuare a mantenere una simile tendenza, una soluzione sviluppata per basse tirature e produzione di libri singoli sarebbe il miglior investimento per rispondere alle esigenze attuali ed anticipare le evoluzioni di mercato future. Esistono inoltre segmenti di mercato dove le basse tirature e la copia singola sono un'opportunità, come per esempio alcune tipologie di cataloghi, edizioni limitate, libri personalizzati, self-publishing e più in generale le pubblicazioni raccolte dai portali di web-to-print.

La soluzione Libra 800 è il principale sistema presente sul mercato a offrire livelli di variabilità così elevati pur mantenendo elevate velocità di produzione che arrivano sino a 800 libri/ora.

marzo 29, 2017

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web