Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

L’inglese Central Mailing Services investe nel wrapping in carta di CMC

L’inglese Central Mailing Services investe nel wrapping in carta di CMC

Un investimento da 500 mila sterline per una CMC One per aggiungere un servizio di imballaggio in carta alla propria offerta. Central Mailing Services (CMS), azienda fondata nel 1992 e con sede a Birmingham nel Regno Unito (nella foto), ha scelto una macchina dell'italiana CMC Machinery. A riportarlo è PrintWeek. L'ordine sarebbe partito qualche giorno fa, il 12 luglio, e ci vorranno circa tre mesi per costruire la macchina nello stabilimento di Città di Castello in provincia di Perugia: la macchina dovrebbe arrivare in Inghilterra in ottobre.

Central Mailing Services fornisce soluzioni complete per campagne di direct mailing e per l'elaborazione dei dati, avvolgimento di buste/politene, servizi di evasione della corrispondenza e postali. L'investimento nella soluzione CMC introduce il servizio di avvolgimento in carta nel portfolio dell'azienda, con un occhio ai benefici ambientali per il passaggio a involucri di carta da quelli in plastica.

«Questo è un nuovo territorio per CMS, ed è guidato dalla domanda dei clienti che hanno richiesto il wrapping in carta a causa di problemi ambientali, anche se ritengo ancora che ci sia un buon mercato per il polywrapping», ha detto l'amministratore delegato di CMS, Mitesh Chouhan. «Cercheremo di offrire l'avvolgimento in carta sia al nostro mercato (che costituisce circa il 30% del nostro business) che ai clienti finali. Saremo in grado di offrire un prezzo di confezionamento di carta molto competitivo e siamo interessati qualsiasi volume di lavori».

CMC One (nell'immagine, dal sito di CMC), progettato su misura sulle esigenze di CMS, è in grado di processare 20 mila pacchi all'ora con la capacità di adattarsi a confezioni di dimensioni variabili da 100x120mm a 300x420mm e fino a 30mm di spessore, 10mm più spesse rispetto allo standard One. Ci sarà anche una stazione inkjet in linea per la personalizzazione.

 

Leggi anche:

Amazon, inscatolatrici italiane in dozzine di stabilimenti negli Usa

luglio 17, 2019

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>