Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Grafiche Filacorda “oltre” la carta: prima azienda friulana con l’H-UV Komori

Grafiche Filacorda “oltre” la carta: prima azienda friulana con l’H-UV Komori

 
 
 
 
 
 

 

Sono stati anni difficili per il settore grafico editoriale anche in Friuli Venezia Giulia, e l'equilibrio è ancora lontano dall'essere raggiunto. Ma le aziende non si sono lasciate abbattere dalla crisi e hanno cercato strade alternative per ripartire, mirando all'eccellenza e a settori innovativi per attrarre clienti di prestigio anche da fuori regione. E soprattutto investendo nelle tecnologie avanzate, come ha fatto Grafiche Filacorda, storica realtà udinese specializzata nella stampa di alta qualità.

"Creatività che rimane impressa". È insieme uno slogan e una promessa che l'azienda, attiva da oltre 60 anni, fa ai clienti e soprattutto a se stessa. "Abbiamo creduto nella qualità e puntiamo a nuovi obiettivi: scegliamo di guardare avanti anche per rimanere in linea con i tempi che stiamo vivendo – sottolinea l'amministratore delegato Anna Filacorda –. Anche perché abbiamo dovuto affrontare una crisi nella crisi: da un lato la recessione globale, dall'altro la crescente disaffezione verso la carta".

Quindi come fidelizzare i clienti creativi, desiderosi di sperimentare materiali alternativi, se non addirittura di abbandonare il prodotto stampato per il web? Grafiche Filacorda ha individuato come partner Komori Corporation, uno dei principali player mondiali per le macchine da stampa, e ha scommesso sulla tecnologia H-UV di polimerizzazione degli inchiostri brevettata dal gruppo giapponese.

"Nel mondo sono installate circa 700 macchine H-UV, in Europa 250, in Italia circa 30. E Grafiche Filacorda è la prima e unica azienda in Friuli Venezia Giulia che propone questa tecnologia di stampa", dice Anna Filacorda con comprensibile orgoglio. "I benefici sono notevoli: migliore resa di colori e stampa più pulita perché l'inchiostro si asciuga istantaneamente, la possibilità di stampare su qualsiasi tipo di supporto e materiale, come PC, PPL, PET o PVC, eliminando il rischio di compromettere la qualità di stampa durante le lavorazioni successive".

Sono i vantaggi che Grafiche Filacorda propone ai suoi clienti, provenienti dai settori tradizionali dell'industria friulana ma anche dal Veneto e perfino dalla Lombardia. A stampati e cataloghi ora si può regalare una maggiore brillantezza anche su carta uso mano, e così anche nelle lavorazioni speciali, come gli effetti oro e le verniciature lucide che risultano impeccabili. Le vernici resistono inoltre agli agenti atmosferici, quindi questo tipo di stampa può essere usato anche su supporti destinati a essere esposti all'esterno, ai raggi solari o alle perturbazioni, ma a costi contenuti e rispettando l'ambiente.

Un passo avanti al quale l'azienda e i suoi 20 dipendenti credono molto per espandere il business e promuovere inedite scelte creative. Per convincere i clienti a provare la nuova tecnologia e stimolarli a "osare", Anna Filacorda ha organizzato una presentazione nella sede di Udine. Un invito che ha richiamato un centinaio di grafici, art director, architetti e imprenditori, che hanno visto e toccato il risultato del sistema H-UV: un nuovo inizio per la carta e la stampa.

L'evento è stato organizzato da Grafiche Filacorda in collaborazione con Ecopaper, un'azienda che da anni si distingue per la qualità delle carte che commercializza e che in questi giorni sta festeggiando i 40 anni di attività. A illustrare le opportunità offerte della nuova tecnologia sono intervenuti anche Amedeo Palamidese di Komori Italia ed Erika Egger e Harald Pfaffinger di Salzer Papier, produttori austriaci di carta ecologica realizzata al 100% senza legno. È la carta che Grafiche Filacorda ha utilizzato per produrre il suo calendario istituzionale: un progetto che dal 2011, è proprio il caso di dirlo, lascia "carta bianca" ad artisti e creativi.

Nella foto, Anna Filacorda, amministratore delegato di Grafiche Filacorda, tra il papà Enzo, fondatore della Società (a sin.) e Gian Franco Fabris, titolare di Ecopaper

ottobre 12, 2016

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>