Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Finishing per la stampa digitale, Plockmatic ha acquisito l’inglese Watkiss

Finishing per la stampa digitale, Plockmatic ha acquisito l’inglese Watkiss

Andare a occupare quella fetta di mercato di alta gamma che crea macchine da stampa digitali sia a toner che inkjet super veloci. È per questo che Plockmatic Group, uno dei più grandi sviluppatori e produttori di tecnologie di finishing al mondo – parte della Grimaldi Industri Group -, ha acquistato Watkiss Automation Ltd, un'azienda inglese fondata nel 1974 conosciuta nel mondo per la raffinata ingegneria dei suoi sistemi per la produzione di libretti a punto metallilco. Jan Marstorp, l'amministratore delegato di Plockmatic (gruppo che include già il rinomato fornitore di sistemi di finishing Morgana), sarà a capo anche della nuova acquisizione.

«Clienti in tutto il mondo usano i sistemi Watkiss per soddisfare la crescente richiesta di manuali, materiali promozionali e cataloghi personalizzati stampati in digitale, spesso prodotti dal giorno alla notte. Abbiamo costruito una filiera unica nel mondo dell'industria (marketing, vendite e organizzazione di servizi), e siamo pronti per rendere questo potente sistema accessibile a un maggior numero di clienti», ha dichiarato Marstorp a proposito dell'entrata nel gruppo di Watkiss. L'azienda inglese ha recentemente lanciato PowerSquare PSQ160, una macchina che lavora sia offline che inline e che soddisfa la richiesta sempre più alta di volumi in formato opuscolo.

«Il nostro team ha passato anni a costruire un business intorno alle richieste dei clienti. Crediamo che Plockmatic sia nella migliore posizione per occuparsi dei nostri clienti e per raggiungerne di nuovi. Sappiamo che l'azienda è in buone mani, e che Plockmatic ha tutto ciò che serve per tirarne fuori tutto il potenziale», ha commentato Paul Attew, direttore delle vendite di Watkiss.

Nella foto, da sinistra: Ola Nilsson, VP finance and IT. Plockmatic Group; Salvatore Grimaldi, CEO, Grimaldi Industri; Sue Attew, finance director, Watkiss Automation; Jan Marstorp, CEO, Plockmatic Group; Jan Ortegren, CFO, Grimaldi Industri; Christer Hakansson, legal adviser; e Paul Attew, sales director, Watkiss Automation.

ottobre 15, 2018

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Related News Related News

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>