Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Acimga lancia il brand Printech per le fiere nel Sud-Est asiatico

Acimga lancia il brand Printech per le fiere nel Sud-Est asiatico

Il braccio operativo di Acimga, CPA, ha siglato con la britannica Allworld Exhibitions un accordo per la creazione e la promozione del nuovo brand fieristico Printech.

 

Strategico l'obiettivo: istituire un'area dedicata ai settori del converting, package printing e labeling nella serie di fiere storiche dell'imballaggio a marchio Propak, ben radicate nei mercati più promettenti del Sud-Est asiatico. Si parte con Vietnam, Thailandia, Cina, Myanmaar e Indonesia.

Si chiamano Printech Vietnam, Printech Asia, Printech China, Printech Myanmar e Printech Indonesia e sono cinque nuove fiere dedicate alle tecnologie per il printing e il converting. I marchi sono in comproprietà, con quote paritetiche, dell'associazione italiana dei costruttori di macchine Acimga e dell'organizzatore britannico di eventi B2B Allworld Exhibitions, che suggellano così una collaborazione di ampio respiro, fondata su una visione comune del sostegno all'export delle imprese. Sostegno che parte dal monitoraggio delle esigenze e degli obiettivi delle aziende per avviare un'indagine dei mercati-target e individuare i canali più autorevoli ed efficaci, arrivando ad allestire gli spazi, gestire la logistica e fornire quanto serve agli espositori per assicurarsi una presenza efficace e sostenibile, anche sul piano economico e organizzativo.

"Organizzare Printech nell'ambito di eventi sul packaging, visitati dai brand owner dei mercati emergenti", dichiara al riguardo Andrea Briganti, direttore di Acimga, "fa parte della nostra nuova politica fieristica, che privilegia l'approccio di filiera e il dialogo di community. Non a caso, dunque, l'accordo fra CPA SpA e Allworld Exhibitions apre una finestra privilegiata in fiere dell'imballaggio dove allestire un'area dedicata al converting offre dei vantaggi evidenti a tutti gli attori della comunità del packaging, dal fornitore al brand owner. Da un lato, infatti, i nostri espositori si trovano fianco a fianco dei clienti, ovvero di quei produttori di packaging che utilizzano le loro macchine per la stampa e la trasformazione (e viceversa), con cui diventa più facile attivare contatti e scambi. Dall'altro lato, quello dei visitatori, una fiera dove trovare le ultime e migliori proposte per tutti le fasi di lavorazione di un imballo permette sia di rispondere in una sola visita alle diverse esigenze aziendali sia di ampliare il proprio orizzonte per abbracciare la prospettiva di tutta la supply chain, ricavandone informazioni e spunti preziosi di ordine organizzativo e strategico".

"Il dialogo di community - sottolinea Briganti - ispira tutte le iniziative di networking promosse da Acimga negli ultimi due anni, dai convegni di successo come lo scorso Print4Pack di Palermo, alla grande fiera Print4All del 2018: un progetto che rilancia, in un orizzonte internazionale, i marchi storici Converflex, Grafitalia e Inprinting potenziati dalla convergenza in Print4All. E dalla coesione organica con le altre fiere della Innovation Alliance: Ipack-Ima, Meat-Tech, Plast, Intralogistica Italia che, insieme a Print4All portano in mostra le tecnologie che servono l'intera catena produttiva e rappresentano - considerando le sole macchine - un comparto da 19,1 miliardi di euro".

Acimga raccoglie così i nuovi frutti di una politica di relazioni che la vede oggi attestata come interlocutore autorevole degli enti di filiera di tutto il mondo. Lo testimoniano, fra l'altro, una serie di accordi commerciali che la designano rappresentante esclusivo per la vendita degli spazi espositivi delle fiere partner, con target i produttori, italiani e non, di macchine, materiali, attrezzature, ausili e consumabili per la stampa e la trasformazione.

Per le nuove manifestazioni a marchio Printech, dunque, CPA è agente in esclusiva per tutta l'area dell'UE a 28 membri. Quanto agli accordi precedenti, per quanto riguarda CPP Expo 2017 (Las Vegas, USA), Printech/Rosupack (Mosca, Russia) e Print 17 (Chicago, USA) CPA ha assunto un impegno commerciale per l'area italiana, mentre per China Print 2017 (Shanghai, Cina) il suo raggio d'azione si estende anche a Francia e Spagna.

 

novembre 09, 2016

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web