Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Intranet of people, la risorsa per la ripartenza nel lavoro raccontata in un libro di Filippo Poletti

Intranet of people, la risorsa per la ripartenza nel lavoro raccontata in un libro di Filippo Poletti

Persone al centro della vita aziendale e istituzionale, coinvolte e attive in prima persona. È questa la "ricetta" per la ripartenza proposta dal libro "Tempo di Iop: Intranet of people" edito nel 2020 da Flaccovio Editore, scritto dal giornalista e top voice di LinkedIn Filippo Poletti. Il libro analizza e propone, in oltre 300 pagine, l'utilizzo di diversi strumenti di comunicazione interna efficace come l'intranet, l'uso delle email e di sistemi di messaggistica istantanea, app e social per sopperire agli svantaggi del distanziamento fisico imposto dalla pandemia un anno fa, e che, pur con numerosi allentamenti, molte aziende hanno adottato in via stabile per preservare la salute dei propri dipendenti.

«Improvvisamente – dice Poletti – nel mondo del lavoro, i professionisti si sono trovati da soli, lontani dai colleghi e dalla routine. Per questa ragione occorre ricreare e rafforzare, grazie alla tecnologia, quel comune sentire che fa di una realtà lavorativa un organismo coeso».

A partire da numerose case history e interviste a imprenditori e docenti, Poletti delinea un quadro in cui la comunicazione interna e le attività di coinvolgimento delle persone anche al di fuori delle attività strettamente lavorative si sono rivelate fondamentali per consolidare gli equilibri e i rapporti. Tra le case history, quella di Confartigianato Bergamo che, appellandosi ai propri associati, ha contribuito alla realizzazione di un ospedale di campo; ma compaiono anche diversi casi di aziende  che hanno fatto uso della stampa – è il caso di Fastweb e di Mutti – per promuovere uno storytelling incentrato sull'unità per il bene comune.

«Mai come oggi, in un momento di grandissima difficoltà, i nostri sforzi devono essere indirizzati a sviluppare la comunicazione digitale sul posto di lavoro, condividendo le ragioni di ciò facciamo e le sfide da compiere – conclude Poletti. – Dopo anni in cui il dibattito nel mondo delle telecomunicazioni si è concentrato sull'IoT o Internet of Things è giunto il momento di dedicare la nostra attenzione anche all'IoP o Intranet of People».

 

marzo 22, 2021

 
 

comments powered by Disqus
 

Related News Related News

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>