Salta al contenuto

Cookie Notification Cookie Notification

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Category Menu Category Menu

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

Impegno green del gruppo Ferrero: packaging al 100% sostenibile nel 2025

Impegno green del gruppo Ferrero: packaging al 100% sostenibile nel 2025

Il packaging, a partire da quello per i prodotti alimentari – e non solo per le nuove normative europee sempre più plastic free a partire dagli oggetti monouso – diventa sempre più ecosostenibile. Un percorso intrapreso con forza anche da un gigante come Ferrero. Il gruppo di Alba ha annunciato nei giorni scorsi un nuovo impegno in termini di sostenibilità: rendere tutti gli imballaggi 100% riutilizzabili, riciclabili o compostabili entro il 2025.

Con il decimo Rapporto di Responsabilità Sociale del gruppo, l'azienda della Nutella anche sul fronte del packaging punta a rafforzare ulteriormente – spiega una nota – "l'approccio Ferrero al miglioramento continuo degli imballaggi e si inserisce nella strategia di gruppo volta a ridurre al minimo l'impatto ambientale, partendo dalle materie prime, passando per gli impianti produttivi e la logistica, lungo l'intera catena del valore". Nell'annunciare la sostenibilità di tutto il packaging entro il 2025, Ferrero ha anche firmato il "New Plastics Economy Global Commitment" promosso dalla Ellen MacArthur Foundation condividendo la visione di uno sviluppo di un'economia circolare per la plastica, visione in cui questo materiale non diventa mai un rifiuto, e la necessità di agire lungo tutta la catena di approvvigionamento. Con la firma del New Plastics Economy Global Commitment, Ferrero spiega di voler giocare un ruolo attivo e concreto impegnandosi inoltre a eliminare gli imballaggi in plastica problematici o superflui attraverso la riprogettazione, l'innovazione e nuovi modelli di delivery.

«Ferrero ha da sempre adottato comportamenti responsabili per offrire prodotti di alta qualità, che contribuiscano positivamente sia alla società di oggi che a quella futura. Questa convinzione continua a spingerci verso una catena del valore responsabile costituita da un approvvigionamento sostenibile, una produzione sostenibile e, ora, da un rafforzamento ulteriore del nostro impegno per un packaging ancora più sostenibile», ha commentato Giovanni Ferrero, presidente esecutivo del gruppo Ferrero. Per raggiungere questo nuovo ambizioso obiettivo, Ferrero coinvolgerà l'intero gruppo, i fornitori e i partner. Gli investimenti in R&D e Open Innovation, così come il lavoro in partnership, guideranno la strategia per eliminare gli imballaggi in plastica superflui, senza compromettere la qualità e la freschezza dei prodotti. Quindi il gruppo implementerà una serie di iniziative nell'ambito di un piano d'azione verso il 2025.

Ulteriori investimenti nei dipartimenti di R&D e Open Innovation permetteranno di eliminare gli imballaggi in plastica superflui, massimizzare l'uso di materiali riciclati ove questo sia sicuro per i consumatori, esplorare progetti per testare nuovi materiali di imballaggio compostabili per applicazioni mirate, con particolare attenzione alle soluzioni compostabili in ambiente marino. Inoltre per potenziare le iniziative locali di riciclaggio dei rifiuti degli impianti, Ferrero fa sapere di stare collaborando con diversi attori, come riciclatori, sistemi nazionali di gestione dei rifiuti, aziende non alimentari, per esplorare applicazioni per strutture di imballaggio difficili da riciclare e identificare progetti per utilizzare i rifiuti da imballaggi degli impianti produttivi e per garantire la circolarità al minor impatto ambientale possibile.

di Achille Perego

 

Leggi anche:

Bufera sulle bioplastiche Bio-On, indagati i vertici e titolo in Borsa "sospeso a tempo indeterminato"

http://www.stampamedia.net/it/notizie/aziende%20stampa%20e%20mercato/bufera-sulle-bioplastiche-bio-on-indagati-i-vertici-e-crollo-in-borsa

L'imballaggio green per bottiglie di Nakpack cresce e punta all'estero

http://www.stampamedia.net/it/notizie/aziende%20stampa%20e%20mercato/l-imballaggio-green-per-bottiglie-di-nakpack-cresce-e-punta-all-estero

Che cosa sono il GPP e i CAM, e perché è importante conoscerli

http://www.stampamedia.net/it/notizie/tecnologie%20e%20consumabili/che-cosa-sono-il-gpp-e-i-cam-e-perche-e-importante-conoscerli

Bioplastiche, alghe e fagioli: la battaglia green del packaging

http://www.stampamedia.net/it/notizie/varie/bioplastiche-alghe-e-fagioli-la-battaglia-green-del-packaging

novembre 04, 2019

 
 

comments powered by Disqus
 

Lead contact Form Lead contact Form

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Newsletter Mailup Newsletter Mailup

STAMPAMEDIA NEWS

ISCRIVITI

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
TECNOLOGIE E CONSUMABILI

Sotto i riflettori

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
SERVICE DI STAMPA

W2P HUB

Stampatori online

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I FORNITORI

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
DATABASE

I GREEN

Industria della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Icon
CLASSIFICHE

I 590 BIG

della Stampa

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

// ]]>